Governo clinico in Parlamento

Il presidente della Commissione Affari Sociali di Montecitorio, Giuseppe Palumbo, ha annunciato che a maggio il DdL sul Governo Clinico (vedi la prima bozza del DdL 1552) approderà in Camera.

Dopo la valutazione degli emendamenti in Commissione per gli Affari sociali, di cui Palumbo è presidente, il DdL passerà al vaglio della Camera dei Deputati e successivamente in Senato dove potrebbe essere accorpato al DdL sulla Responsabilità professionale del Personale sanitario (vedi la prima bozza del DdL 50).

Ecco i punti salienti del Disegno di Legge:

– Istituzione di un Collegio di Direzione, con i rappresentanti dell’Azienda Sanitaria, che avrà il compito di dare pareri inderogabili sulle attività della struttura

– La nomina dei Direttori di U.O.C. avverrà tramite una Commissione di Direttori di U.O. (sorteggiati all’interno della Regione) insieme con il Direttore Sanitario dell’Azienda: la Commissione dovrà esprimere un giudizio su tre candidati e, successivamente, il Direttore Generale dovrà scegliere il più valido tra i tre

– Equiparazione dell’età pensionabile dei medici ospedalieri a quella dei medici universitari. Si passerà da 67 a 70 anni

– Copertura assicurativa per la responsabilità civile nei confronti degli assistiti

3 risposte a Governo clinico in Parlamento

  1. […] Governo clinico prosegue a singhiozzi Nuovo blocco del DdL sul Governo clinico: questa volta è la Commissione parlamentare per le questioni regionali a mettere i bastoni fra le […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: