Buco della Sanità calabrese: 5 ospedali in chiusura

I tagli all’interno della Sanità calabrese non accennano a diminuire.

Alla cessazione per malasanità di alcuni reparti dell’Ospedale di Melito Porto Salvo si aggiungono nuove chiusure a fronte di una razionalizzazione della spesa sanitaria.

Nell’ordine, a partire dal nuovo anno, chiuderanno gli Ospedali di Chiaravalle, Oppido Mamertina, Mormanno, Palmi e San Marco Argentano.

L’ennesimo giro di vite servirà a ripristinare il servizio sanitario della regione Calabria?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: